Terrario | Anfibi e Rettili

Tartarughe | Cibo vegetale fresco

Ogni tanto sarebbe opportuno aggiungere alla dieta un po' di frutta e verdura fresca. Sono molto graditi insalata, fiori di tarassaco, cetrioli, pomodori e banane. Frutta e verdura vanno lavate molto accuratamente per togliere completamente ogni eventuale residuo di antiparassitari.

Gli antiparassitari sono enormemente più nocivi ai rettili che a noi uomini. La frutta come per esempio le mele dovrebbe essere sbucciata in quanto, proprio nella buccia, la concentrazione di antiparassitari è massima. L'ideale naturalmente sarebbero frutta e verdura provenienti da coltivazioni biologiche sicure. A volte le tartarughe rifiutano mangimi sconosciuti. Questo è un segno sicuro che fino a quel momento le tartarughe sono state nutrite in modo troppo unilaterale. Diventano molto testarde nel rifiutare nuovi alimenti.

Le tartarughe alimentate in modo vario sono abituate ad assumere nuovi alimenti e pertanto, sono portate per curiosità ad accettare facilmente ed in brevissimo tempo qualsiasi nuovo prodotto, senza opporre resistenza o rifiuto. Non è, comunque, molto difficile abituarli a nuovi cibi: mescolate il nuovo cibo con quello abituale diminuendo man mano la quantità del cibo a loro già noto. In questo modo si abitueranno in pochi giorni al nuovo mangime.

  • Assistenza biologo
  • Speciale Pesci
  • P.I. 02567230426
  • Privacy Policy
  • Iscriviti newsletter

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brands Aziende Pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquariofilia allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web Shopping on-line. Partenership Vendita acquari su misura. News articoli per Animali domestici, Pesci, Cani e Gatti. Acquario mania, Aquarium line tank.

iubenda
Nuova pagina 1