THALASSOMA LUNARE

THALASSOMA LUNARE

 THALASSOMA LUNARE

Famiglia Labridi.
Provenienza Indopacifico.
Descrizione Forma: la pinna caudale ha la forma di una falce luna. Colorazione: la tinta di fondo è blu-verde; al centro di ogni squama si nota un trattino rosso bruno; la pinna caudale, ad eccezione dei raggi esterni blu-verde, è giallina o gialla lucente o arancione, talvolta con strisce marrone o rosse verso l'esterno; la pinna pettorale è azzurra, con una macchia rossa sui raggi superiori, la ventrale verdastra; differente la livrea giovanile. Dimensioni: fino a 30 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Tempertatura: 25-27 °C. pH: oltre 8. Densità: circa 1023. Illuminazione: buona. Fondo: un alto strato sabbioso; disponibilità di nascondigli.
Alimentazione Si ciba di piccoli animali; è facile abituarlo.
Biologia Comportamento: allo stato libero si trova persino nelle pozze lasciate dalla bassa marea; è dunque assai resistente; di notte dorme nella sabbia. Riproduzione: non hanno notizie. Vita sociale: di indole pacifica, benché territoriale.
Note Compatibilità: si può tenere facilmente con altre specie di pesci.
Prodotti consigliati
il tuo personal trainer per il benessere dei tuoi pesci, rettili e anfibi
   
  Mixpur Spirulina-tabs