SERRANUS SCRIBA - Serrano scriba

SERRANUS SCRIBA - Serrano scriba

 SERRANUS SCRIBA - Serrano scriba

Famiglia Serranidi.
Provenienza Mediterraneo e Atlantico orientale, delle coste francesi occidentali fino a Senegal (pare anche fino al SudAfrica).
Descrizione Forma: corpo molto allungato, pinna caudale leggermente arrotondata. Colorazione: su un colore di fondo che va dal giallino al rossiccio, scurendosi sul dorso, un motivo di 4-7 strisce trasversali brune; sul ventre una grande macchia che va dall'azzurro pallido all'azzurro violetto; sul muso, sulle guance e sugli opercoli si scorgono ghirigori azzurrini o giallorossicci. Dimensioni: da 15 a 20 cm, secondo la provenienza. Differenze sessuali: non si conoscono; è ermafrodito.
Ambiente Temperatura: 18-21 °C. pH: circa 8. Densità: circa 1026. Illuminazione: moderata. Fondo: popola scogli coperti di alghe della zona costiera superiore; si devono predisporre anfratti e nascondigli.
Alimentazione Pescivoro. Allo stato libero si ciba soprattutto di piccoli pesci, ma anche di crostacei.
Biologia Comportamento: tranquillo, piuttosto timido. Riproduzione: non avviene in acquario. Vita sociale: pesce solitario, vive nel suo territorio; tenere esemplari isolati.
Note Compatibilità: tollerante verso pesci non troppo piccoli.
Prodotti consigliati
il tuo personal trainer per il benessere dei tuoi pesci, rettili e anfibi
   
  Mixpur Raffy Royal

Vi raccomandiamo