PSEUDOBALISTES FUSCUS

PSEUDOBALISTES FUSCUS

 PSEUDOBALISTES FUSCUS

Famiglia Balistidi.

Provenienza Indopacifico tropicale.

Descrizione Forma: tipico Balistide, piuttosto allungato; profilo della gola leggermente arrotondato. Colorazione: il colore di fondo può essere diverso, per lo più marrone chiaro o arancione, ma anche verde chiaro, con strisce blu chiaro che percorrono longitudinalmente, in un intreccio labirintico, tutto il corpo e le pinne; può anche essere di colore uniforme, oppure tutto punteggiato. Dimensioni: 50 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.

Ambiente Temperatura: 24-28 °C. pH: circa 8. Densità: circa 1025. Illuminazione: buona. Fondo: molto spazio libero, necessari molti ripari e nascondigli.

Alimentazione Sgranocchia conchiglie, crostacei e ricci di mare: somministrare cibo animale.

Biologia Comportamento: nuota volentieri. Riproduzione: pare non sia possibile in cattività. Vita sociale e compatibilità: di questa specie si conoscono individui estremamente aggressivi e intrattabili; si consiglia perciò di usare estrema cautela prima di intraprendere esperimenti di convivenza.