GRAMMISTES SEXLINEATUS

 GRAMMISTES SEXLINEATUS

Famiglia Grammistidi.
Provenienza Oceano indiano e Oceano Pacifico.
Descrizione Forma: dorso alto, corpo compresso, squame molto piccole, pelle vischiosa. Colorazione: è facilmente riconoscibile per il caratteristico  disegno costituito da varie strisce longitudinali bianco-biancastre, che vanno dalla testa al peduncolo caudale, il cui numero cresce con l'età. Dimensioni: arriva fino a 25 cm. Differenze sessuali: non si conoscono.
Ambiente Temperatura: 24-28 °C. pH: intorno a 8. Densità: intorno a 1025. Illuminazione: smorzata. Fondo: molte possibilità di nascondigli.
Alimentazione Pesce predatore, voracissimo, in cattività preferisce carne di pesce e cuore di manzo. Può inghiottire pesci lunghi come il suo stesso corpo.
Biologia Comportamento: abitudini territoriali; in cattività è resistente e longevo (in acquario possono vivere per oltre 10 anni.) Riproduzione: non si hanno notizie. Vita sociale: vive solitario. Compatibilità: si può tenere insieme ad altri pesci solo se più grossi.
Note Quando lo si afferra può secernere una sostanza velenosa che uccide rapidamente gli altri pesci.