TILAPIA MARIAE

TILAPIA MARIAE

 TILAPIA MARIAE

Famiglia Ciclidi.
Provenienza Africa occidentale.
Descrizione Forma: tipica Tilapia dal corpo piuttosto alto, compresso ai lati. Colorazione: colore di fondo giallo chiaro, 5-6 macchie nere irregolari lungo i fianchi; dietro l'opercolo una zona con squame punteggiate di rosso. Nel periodo dell'accoppiamento l'orlo anteriore delle pinne ventrali diviene nero. Dopo una rissa, gli animali sconfitti assumono una "veste mimetica" grigio-verde, quelli scacciati dal territorio una livrea a strisce trasversali. Dimensioni: fino a 15 cm. Differenze sessuali: pinna dorsale e caudale del maschio con punti bianchi.
Ambiente Temperatura: 25-27 °C. pH: leggermente acido o neutro. Durezza dell'acqua: senza esigenze particolari. Fondo e arredamento: vasche adatte ai grandi Ciclidi, con pietre e rocce, radici, vasi da fiori, piante fluttuanti.
Alimentazione Prevalentemente cibo vegetale, fiocchi d'avena, lattuga e simili, con aggiunte di cibo vivo e secco.
Biologia Comportamento: territoriale, piuttosto aggressivo. Riproduzione: la femmina scava una piccola cavità sotto una pietra e vi depone le uova; dopo due giorni le trasporta in una depressione, dove si schiudono entro breve tempo. Vita sociale e compatibilità vivono a coppie; eventualmente una coppia si potrebbe tenere con una coppia di un'altra specie.
Prodotti consigliati
il tuo personal trainer per il benessere dei tuoi pesci, rettili e anfibi
   
  Granumix-vital Granuar