PROTOPTERUS DOLLOI - Protottero

PROTOPTERUS DOLLOI - Protottero

 PROTOPTERUS DOLLOI - Protottero

Famiglia Lepidosirenidi.
Provenienza Bacino del congo.
Descrizione Forma: è il più allungato fra i pesci a respirazione polmonare, quasi cilindrico; pinna caudale omocerca; pinne pettorali e ventrali filiformi. Colorazione: dorso marrone scuro: più chiari i fianchi; gola spesso rossiccia; linea laterale chiara; spesso presenta macchioline e puntini isolati. Dimensioni: fino a 85 cm. Differenze sessuali: i maschi, nel periodo dell'accoppiamento, presentano un organo respiratorio sussidiario in forma di appendice filiforme che parte dalle pinne pettorali. 
Ambiente Anse tranquille di fiumi, che nella stagione secca restano asciutte, lasciando i pesci sepolti nel fango seccato. Temperatura: da 22° a oltre 30 °C. pH e durezza dell'acqua: resiste al valori estremi. Fondo e arredamento: libero, vive in acque molto fangose, dove la visibilità è nulla e scarseggia l'ossigeno. Necessarie vasche ampie, con piante robuste.
Alimentazione Allo stato libero si ciba soprattutto di chiocciole, molluschi, vermi e pesci lenti; eventualmente somministrare carne di cavallo o pesce a strisce sottili, mantenendole in movimento agitando l'acqua.
Biologia Comportamento: i maschi si dedicano alle cure della prole e vegliano sulle grandi uova, che le femmine depongono in buche scavate nel fango.
Prodotti consigliati
il tuo personal trainer per il benessere dei tuoi pesci, rettili e anfib
   
  O-nip Viformo