Scegli quello giusto! AcquariofiliaItalia.it è il miglior sito web di sviluppo per il Brand di Aquarium fish industry in Italia e all'estero. Per info sull'applicazione di una campagna di web marketing per la vostra azienda: CONTATTACI adesso.

Newsletter di Acquariofilia Italia

Pesci marini: Pesce San Pietro, nome scientifico Zeus Faber

 zeus faber pesce san pietro

Nella foto: Zeus Faber (Pesce San Pietro) Scheda: nome volgare Pesce San Pietro, nome scientifico Zeus Faber Descrizione: Corpo alto e nettamente schiacciato sui fianchi. Il capo è ben sviluppato e presenta il profilo superiore rettilineo e convesso. La mascella inferiore è sporgente e la bocca, protrattile, può essere estesa parecchio in avanti quando il pesce cerca di afferrare la preda. La pinna dorsale è caratterizzata da raggi spinosi molto allungati e trasformati quasi in filamenti nella parte terminale. Alla base dei raggi molli della dorsale e dell'anale esiste una fila di scudetti ossei spinosi. Sul ventre c'è un carenatura evidente. La caudale è ampia, spatolata e con il margine posteriore arrotondato. La colorazione è grigia-verdastra. Sui fianchi spicca una netta macchia nera rotonda bordata di bianco.

Dimensioni medie: 20-50 cm (massimo 66 cm). Distribuzione: Specie piuttosto diffusa. E' presente in Mediterraneo, nel mar Nero, in tutto l'Atlantico orientale dal Sudafrica alla Norvegia e nel Pacifico lungo le coste di Australia, Nuova Zelanda, Giappone e Corea. Habitat: Acque costiere, con maggior frequenza tra i 50 e i 150 m (fino a 400 m) al di sopra di zone caratterizzate da fondali fangosi o a zosteracee.

Comportamento: Tendenzialmente solitario può talvolta unirsi ad alcuni suoi consimili. Gli esemplari appartenenti a questa specie sono cattivi nuotatori e si spostano lentamente e a scatti successivi. Per riprodursi affronta spostamenti verso il largo e acque più profonde. Alimentazione: Si ciba di una gran varietà di pesci, che afferra proiettando in avanti le sue mascelle protrattili, oltre che di molluschi e crostacei.