BRAND acquariologia

Piante acquatiche: Di cosa si nutrono le piante? Azoto, ferro e carbonio, fe, co2

Le piante si nutrono soprattutto di carbonio, -  sotto forma di anidride (CO2) che trasformano in zuccheri attraverso la fotosintesi clorofilliana - e di azoto. Azoto, ferro e carbonio sono gli elementi chimici plastici, ma mentre l’azoto è presente in quantità ottimale, se non addirittura in eccesso (sali di ammonio, nitriti e nitrati), ferro e carbonio spesso scarseggiano poiché non vengono integrati con il mangime.

Il ferro (Fe) è un catalizzatore indispensabile per il processo di fotosintesi; insieme alla CO2, è uno degli elementi che frequentemente scarseggiano in acquario.