Natale SOTTOCOSTO sconto EXTRA del 35% su tutto fino a domenica 17 dicembre su Aquashopping il negozio online di prodotti per acquari a prezzi convenienti.

Pesci ed altri animali acquatici consigli

Vediamo adesso i punti più importanti per l’acquisto e l’introduzione dei pesci nella nostra vasca; per quanto riguarda altri animali acquatici – riservati in linea di massima agli acquariofili più esperti – valgono analogamente le stesse regole.

1. Mai acquistare pesci ammalati. Le pinne devone essere ben aperte e non presentare macchie biancastre o corrosioni; anche il corpo deve essere privo di un qualsiasi segno di parassiti o di agenti patogeni, come puntini bianchi, ferite, ulcere, macchie emorragiche, ecc.; il ventre deve essere pieno e non incavato. I pesci devono nuotare con le pinne aperte senza scatti improvvisi; anche la respirazione – riconoscibile dal movimento delle branchie – deve essere regolare e tranquilla. L’occhio deve essere chiaro e “vispo”. Attenzione quando il pesce striscia sul fondo o nuota con la bocca molto vicina alla superficie dell’acqua.

2. In caso di dubbio sulle condizioni generali dei pesci, si può cercare di vedere la reazione alla somministrazione del mangime: infatti qualsiasi pesce, anche se si è appena nutrito, accetta del mangime a patto che non sia veramente malato.

3. In caso di pesci delle cui condizioni di vita si è all’oscuro oppure quando si tratta di specie delicate, è indispensabile informarsi dal commerciante in quale ambiente sono stati tenuti finora. Importanti sono la temperatura dell’acqua, il pH, la durezza o la densità e il tipo di cibo somministrato.

4. Per l’acqua dolce non si dovrebbe mai acquistare un solo esemplare della stessa specie; acquistare almeno una coppia, meglio ancora un piccolo gruppo di 4-6 esemplari, soprattutto quando si tratta di pesci che vivono in branchi. Per l’acquario marino il discorso è un po’ diverso, in quanto molte specie sono solitarie e non sopportano la presenza di altri esemplari della stessa specie in vasca. Se non si conoscono i “caratteri” dei pesci conviene prima dell’acquisto chiedere consiglio al negoziante di fiducia o informarsi tramite un libro specializzato.

alga control prodac prodotti per acquario dolce

5. Trasportare i pesci il più presto possibile a casa per evitare sbalzi di temperatura; è anche importante non scuotere eccessivamente i sacchetti che servono per il trasporto.

6. Prima di introdurre i pesci nella vasca, controllare la temperatura dell’acqua dell’acquario e quella del sacchetto; se esiste una differenza superiore a 3 °C, aprire il sacchetto di trasporto e farlo galleggiare per circa 15 minuti nell’acqua dell’acquario. Nel caso di pesci delicati (e sotto questo aspetto sono da considerare delicati tutti i pesci marini!), è consigliabile aggiungere dopo 10 minuti lentamente dell’acqua dell’acquario a quella del sacchetto di trasporto per evitare bruschi cambiamenti dei valori chimici. È sempre consigliabile spegnere l’illuminazione della vasca mentre si introducono nuovi pesci.

7. Quando la temperatura si sarà eguagliata, introdurre con precauzione i pesci nella vasca rovesciando lentamente il sacchetto nell’acqua. Mai prendere i pesci con le mani e possibilmente non utilizzare un retino per questa operazione.

8. Per circa 10 minuti controllare il comportamento dei pesci, anche per rendersi conto dove eventualmente si nascondono per poter controllarne, nel successivo periodo di acclimatazione, la presenza.

pesci in acquario altri animali

torna su: Indice- L'ACQUARIO Un angolo di natura viva a casa vostra

prodac logo official sponsor 2
Prodac International S.r.l.
Via Padre Nicolini, 22
35013 Cittadella (PD) ITALY

Phone +39 0495971677

Fax +39 0495971113

www.prodac.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.