L’acqua ideale in acquario

In assoluto non esiste un’acqua ideale, in quanto molto dipende dal tipo di organismo acquatico che si vuole tenere in acquario, le cui esigenze possono variare anche notevolmente.

Ricordiamoci che in linea di massima tutti gli organismi d’acqua dolce hanno una capacità di adattamento piuttosto elevata, mentre gli organismi marini sono legati ad ambienti più stabili e generalmente più sensibili a variazioni chimico-fisiche dell’acqua.

Per l’acquario d’acqua dolce pertanto si può indicare, come adatta per la quasi totalità di pesci e piante tropicali, un’acqua “ideale” con pH intorno a 7 ed una durezza di 10-15° dGH e 5-10° KH.

Nell’acquario marino la densità (che in un certo modo sostituisce il valore della durezza nell’acqua dolce) dovrebbe essere mediamente intorno a 1022-1025 ed il pH di circa 8,2.

Sotto: così si misura il valore pH. Dopo aver prelevato 5 ml d’acqua dall’acquario si aggiungono 2 gocce del misuratore e si confronta il colore dell’acqua con la scala colorimetrica.

In linea di massima, si misura in acquariofilia secondo lo stesso principio anche gli altri valori chimici dell’acqua.

acqua ideale come musurare il ph

PRODACTEST: per un perfetto controllo dei valori chimici dell’acqua; misuratori liquidi per verificare pH, durezza, nitriti, nitrati, ammoniaca ecc ecc.

PRODACTEST: per un perfetto controllo dei valori chimici dell’acqua misuratore pH

torna su: Indice- L'ACQUARIO Un angolo di natura viva a casa vostra

prodac logo official sponsor 2
Prodac International S.r.l.
Via Padre Nicolini, 22
35013 Cittadella (PD) ITALY

Phone +39 0495971677

Fax +39 0495971113

www.prodac.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.