Che cosa e come mangiano i pesci

Ovviamente dall’alimentazione dipende in buona sostanza la sopravvivenza degli animali in acquario. Una dieta adeguata non li tiene solo in vita, ma li fa crescere e li porta – nel caso dei pesci d’acqua dolce – anche alla riproduzione. L’alimentazione si deve avvicinare il più possibile al cibo che i pesci trovano anche in natura. Per questo motivo una volta si consigliava di somministrare ai pesci possibilmente cibo vivo, ma oggi la quasi totalità dei pesci offerti nei negozi specializzati è abituata a nutrirsi di cibo “artificiale”. L’industria mette a disposizione degli acquariofili una vastissima gamma di mangimi che va dai cibi in fiocchi a quelli granulari, dal cibo liofilizzato a quello surgelato. Praticamente c’è solo l’imbarazzo della scelta… e un po’ di buon senso.

1. Il mangime deve essere adeguato per struttura alla taglia dei pesci, cioè bocconi grossolani per pesci grandi, cibo fine per quelli piccoli. Una regola empirica, abbastanza valida, afferma che ogni pezzetto di cibo deve essere tanto grande quanto l’occhio del pesce a cui è destinato.

2. Il tipo di mangime deve corrispondere alle esigenze alimentari dei pesci; esistono pesci prevalentemente fitofagi che si nutrono principalmente di sostanze vegetali ed altri che devono essere cibati con sostanze animali perché sono “carnivori”.

In basso: mangimi in fiocchi e liofilizzati, una gamma completa per ogni tipo di pesce, sia d’acqua dolce che marina.

prodac mangimi in fiocchi e liofilizzati, una gamma completa per ogni tipo di pesce, sia d’acqua dolce che marina

3. Si dovrebbe somministrare il cibo possibilmente due volte al giorno; una volta nelle prime ore della mattina e una seconda volta qualche tempo prima di spegnere la luce.

4. La quantità di cibo è importantissima: som-ministrare solo quella quantità che i pesci effettivamente riescono a mangiare in circa 5-10 minuti. L’esperienza ci insegna presto qual è la dose giusta.

5. Evitare assolutamente una dieta uniforme; alternare almeno due diversi tipi di mangimi. Anche il miglior cibo, somministrato da solo a lungo, non soddisfa i pesci.

6. Conviene ogni tanto aggiungere al cibo una piccola dose di un buon integratore vitaminico studiato appositamente per i pesci.

In basso: mangimi liofilizzati, i cibi ideali per integrare la dieta di ogni tipo di pesce, sia d’acqua dolce che marina. Completano la gamma i mangimi composti in granuli (BIOGRAN small e medium), il TROPICAL FISH FLAKES (un “mix” di cibi in fiocchi per pesci d’acqua dolce) e TARTAFOOD per tartarughe d’acqua dolce.

prodac mangimi liofilizzati mangimi composti in granuli BIOGRAN, TROPICAL FISH FLAKES, TARTAFOOD pertartarughe d’acqua dolce

torna su: Indice - L'ACQUARIO Un angolo di natura viva a casa vostra

prodac logo official sponsor 2
Prodac International S.r.l.
Via Padre Nicolini, 22
35013 Cittadella (PD) ITALY

Phone +39 0495971677

Fax +39 0495971113

www.prodac.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.