Anidride carbonica CO2 in acquario

Parlando dell’anidride carbonica o precisamente di CO2, si deve dividere il discorso tra acquario marino e acquario d’acqua dolce.

L’anidride carbonica in pratica è un acido sempre presente nell’aria e inoltre prodotto in ogni acquario – tra l’altro – da pesci, batteri e microrganismi. Questo acido agisce sul pH e lo fa abbassare verso valori acidi se non viene prima consumato o espulso. Nell’acquario d’acqua dolce le piante sono forti consumatori di anidride carbonica e spesso la quantità prodotta dagli organismi acquatici non basta per soddisfare le loro necessità.

Illustrazione schematica della reazione acida o basica dell’acqua.Quando il numero degli ioni OH- (idrossido) è maggiore del numero degli ioni H+ (idrogeno), l’ago della nostra bilancia si sposta a destra in zona basica; quando invece il numero degli ioni H+ è maggiore del numero degli ioni OH-, l’ago si sposta a sinistra in zona acida.

valore ph schema co2

Nell’acquario marino, dove non vivono piante ma solo alghe, che sono minori consumatori di anidride carbonica, questa sostanza quasi sempre si accumula. La stretta correlazione tra la durezza (specificamente la durezza carbonatica), il pH e l’anidride carbonica è un processo chimico abbastanza complesso che solo i più esperti devono conoscere. Per l’acquariofilo meno impegnato basti ricordare che questa correlazione esiste e che nei libri specializzati si trovano apposite tabelle che illustrano l’interdipendenza tra questi tre valori.

torna su: Indice- L'ACQUARIO Un angolo di natura viva a casa vostra

prodac logo official sponsor 2
Prodac International S.r.l.
Via Padre Nicolini, 22
35013 Cittadella (PD) ITALY

Phone +39 0495971677

Fax +39 0495971113

www.prodac.it

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.