TRIDACNA LAMELLOSA

 TRIDACNA LAMELLOSA

Classificazione Phylum Molluschi, classe Bivalvi o Lamellibranchi.
Provenienza Coste indopacifiche. Varie specie dello stesso genere abitano tutti i mari tropicali.
Descrizione Appartengono a questo genere i maggiori Bivalvi viventi. Le due grandi valve della conchiglia sono assai robuste e percorse da ondulazioni radiali che le fanno combaciare perfettamente. Il mantello loboso e punteggiato, si espande all'esterno se l'animale non è disturbato. Può misurare oltre 1 m di lunghezza.
Ambiente Abita i bassi fondali, fortemente illuminati, di natura corallina o rocciosa. I giovani esemplari tollerano la cattività purché adeguatamente provvisti di luce. La temperatura dell'acqua non deve essere inferiore ai 25 °C.
Alimentazione Come la maggior parte dei Bivalvi è un filtratore e trattiene le particelle organiche sospese in acqua. Non presenta dunque particolari problemi alimentari in acquario.
Biologia Il mantello è spesso intensamente colorato di verde per la presenza nei tessuti di alghe verdi simbionti. La riproduzione sessuale produce larve planctoniche.