• Home
  • Invertebrati
  • PSAMMECHINUS MICROTUBERCULATUS Piccolo riccio di mare o di prateria

PSAMMECHINUS MICROTUBERCULATUS Piccolo riccio di mare o di prateria

 PSAMMECHINUS  MICROTUBERCULATUS

Piccolo riccio di mare o di prateria

Classificazione Phylum Echinodermi, classe Echinoidi.
Provenienza Acque costiere del Mediterraneo.
Descrizione Piccolo Echinoide (diametro del corpo 2-3 cm) dagli aculei brevi, numerosi e ravvicinati. Il colore varia dal grigio al verde, in adattamento al substrato naturale. In corrispondenza delle zone ambulacrali il colore è più chiaro.
Ambiente Vive insinuato nelle parti radicali (rizoidi) di Posidonia, da pochi m sino a 20 m di profondità. E' il riccio di mare più resistente alle condizioni d'acquario, purché non mantenuto in ambiente tropicale.
Alimentazione E' eminentemente fitofaga, cioè basata sul consumo di vegetali e detriti. In cattività reperisce quanto gli occorre sul fondo e sulle pareti; gradisce vegetali freschi.
Biologia Come gli altri Echinoidi, si riproduce sessualmente. Dalle sue uova emergono larve planctoniche, che in stadi successivi torneranno al fondo per assumere la forma adulta.