ALCYONIUM PALMATUM

ALCYONIUM PALMATUM

 ALCYONIUM  PALMATUM

Classificazione Phylum Celenterati Cnidari, classe Antozoi, sottoclasse Ottocoralli, ordine Alcionari.
Provenienza Mare Mediterraneo.
Descrizione Colonie arborescenti, dell'altezza di 20-50 cm, fissate saldamente al substrato. Il corpo flessibile e coriaceo ospita numerosi polipi di colore bianco, sporgenti per 5-6 mm da apposite nicchie (cenosarchi). L'intera colonia, di colore variabile dal bianco al rosso e al violetto, può distendersi e contrarsi assorbendo o espellendo acqua.
Ambiente Vive in zone scarsamente illuminate, sulle pareti rocciose o sui fondi detritici, oltre i 10 m di profondità. Ha esigenze ambientali piuttosto critiche e non vive a lungo in cattività, ove richiede temperature dell'ordine dei 20 °C.
Alimentazione Si nutre di plancton e di particelle organiche sospese in acqua. Accetta diete d'acquario di questo tipo.
Biologia Condivide le caratteristiche biologiche del corallo rosso, con particolare riferimento alla riproduzione sessuale.