Gordon Setter

Il Gordon-setter porta il nome della persona che lo ha creato, il duca di Gordon che iniziò l’allevamento della nuova razza nel 1820. Nel parco del suo castello intratteneva un canile di setter neri-bianchi e fiammati. Per incrocio con sangue straniero riuscì a creare una bella varietà di cani, che divennero celebri grazie al loro successo in palude, attirando l’attenzione di tutti gli appassionati della caccia. Tutte le varietà di setter si distinguono particolarmente per la loro velocità, per la loro resistenza e per il loro eccellente fiuto. Si possono utilizzare nei diversi settori della caccia, sia come bracco, cane d’apporto o pestatore. Il suo temperamento alquanto irrequieto richiede molto moto e se vive in famiglia deve essere circondato da persone coscienti delle sue esigenze particolari.

Carattere e utilità: Cane da caccia robusto, resistente e fidato, che dispone delle necessarie doti per lavorare su terra e nell’acqua. E’ un compagno piacevole e come cane di casa e d’accompagnamento è molto affezionato e pieno di temperamento.

Pelo e colore: Pelame di media lunghezza, dolce, serico, diritto o leggermente ondulato ma mai ricciuto, con piumini sugli orecchi, sulla parte inferiore del corpo e sulla parte posteriore delle estremità. Il manto è bicolore, nero puro con contrassegni di rosso-mogano.

Tipo e statura: Cane elegante di media statura, di forme armoniose e ottimamente eguagliate. La testa è un po’ più pesante di quella dell’irish-setter. Il cranio è appiattito con depressione pronunciata. Gli occhi sono scuri, gli orecchi bassi, moderatamente lunghi, arrotondati e ben aderenti, sono ricoperti di pelo morbido, lungo e frangiato. Il collo è secco, leggermente bombeggiante; il petto è profondo e piuttosto stretto. Il dorso è corto e diritto, molto muscoloso e la groppa è leggermente ricadente. Gli arti sono ben disposti e secchi; la parte posteriore ha una muscolatura piatta. La coda tipica a bandiera è lunga, ben fornita di peli a frangia, che sono particolarmente lunghi sulla metà. Deve essere portata orizzontale o leggermente pendente.

La statura del maschio è di 58-63 centimetri; quella della femmina varia da 56 a 60 centimetri.


AcquariofiliaItalia.it

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Consulenza e sviluppo di web marketing di alto livello su Brand aziende del Pet industry prodotti con mangimi ed accessori per acquariologia e acquariofilia in tutta Italia. Consulenze su allestimento arredamento o completamento negozi acquari ed animali in tutta Italia. Pubblicità per website Shopping on-line, produzione e vendita acquari su misura. Schede e News articoli di PESCI ACQUARIO DOLCE e Pesci marino acquario. Assistenza Biologo Acquariologia. Aquarium Fish, Aquarium line tank. Tommaso Arico' E' il fondatore del sito AcquariofiliaItalia.it, uno dei piu' visitati d'Italia. Per info o/e pubblicita' chiama al 0039 3388417722


iubenda

Homepage | Chi è Acquariofilia Italia | Iscrizione alla newsletter | Contatti | Pubblicita' | Offerte di lavoro | Privacy Policy

© Acquariofilia Italia - Corso Matteotti 137 - 60033 Chiaravalle (AN) - P.IVA: 02567230426 - N. REA: 197893