News ed eventi, faq, glossario, tutto sull'acquario

Macropodus opercularis - Pesce del Paradiso

Macropodus opercularis (Pesce del Paradiso)

Macropodus opercularis (Pesce del Paradiso) 8 cm. Cina Corea, Vietnam: acque diverse. Primo pesce esotico introdotto in Europa circa un secolo fa, il Pesce del paradiso ha corpo bruno-arancio percorso da fasce verticali brune, dai riflessi verdi. Rosso, azzurro e marrone dominano sulle pinne. La varietà albina è una forma d'allevamento. L'aggressività del Macropode è tale che si raccomanda di non dargli per compagni dei pesci di taglia inferiore alla sua. Temperatura: dai 16° ai 26 °C. Alimento: di ogni tipo, ma di preferenza prede vive. Sopporta bene i digiuni prolungati. Riproduzione: assai prolifico.

Betta splendens
Colisa chuna
Colisa labiosa
Colisa lalia
Ctenopoma kinsleyae
Helostoma temmincki
Macropodus opercularis
Osphronemus goramy
Sphaerichthys osphromenoides
Trichogaster leeri
Trichogaster microlepis
Trichogaster trichopterus
Trichopsis pumilus