News ed eventi, faq, glossario, tutto sull'acquario

Acquario marino di barriera come ricostruirlo

acquario marino di barriera 2017

DOMANDA: Richiesta assistenza On Line Esperto in Acquariofilia.  Acquario Posseduto: Acquario - Marino Tropicale.
testo: Buonasera, ho un acquario marino di barriera dal 2010, 42lt allestito per ora senza invertebrati e coralli, ma con tutta l'attrezzatura installata.
(Avevo in precedenza x 10 anni un altro marino di 180lt allestito interamente con coralli ecc.).

Volendo iniziare a 'ricostruire' la barriera, sono a richiedere da quale parte cominciare, visto la grandezza fare senza consigli mi sembra non sicuro. Ho visto acquari che hanno anche sulle rocce del verde e non so nella mia ignoranza cosa sia ma mi piace. Come se facesse da letto.
Quando avevo l altro io inserivo ogni giorno oligoelementi, calcio magnesio, stronzio ferro... adesso c e qualcosa di piu facile o sono comunque divisi in varie boccettine? Quale mi consiglia e come dosare? Se voless euna foto la posso inviare senza problemi.
Grazie mille. Saluti. Lucia

 

Acquario Posseduto: Acquario - Marino Tropicale
------------

RISPOSTA:
Ciao Lucia, direi che per il mantenimento non è cambiato molto e quindi ancora varie boccette per le sostanze da reintegrare...
Per quanto riguarda l’allestimento, dovrai partire con un po’ di rocce vive dopo che avrai fatto girare l’acqua nuova per qualche giorno a luci spente. Una volta introdotte le rocce, andranno monitorati alcuni parametri (KH, pH, ammoniaca e nitriti) prima di introdurre gli animali (pesci o invertebrati che siano).
Molto importante è la luce sia come qualità che intensità.
Aspetto le informazioni sull’attrezzatura tecnica.
A risentirci
_____________________________________
Maurizio Lodola - Pianeta Blu snc
Via di Scandicci, 79 - Scandicci (FI)
www.pianetablu.info -Tel/fax: 055 25.27.13
_____________________________________