News ed eventi, faq, glossario, tutto sull'acquario

Come fare per le alghe nel mio acquario marino di barriera

Domanda: Richiesta assistenza On Line Esperto in Acquariofilia.
Per assistenza gratuita Acquario, Pesci e Piante

nome: Gino

testo: Buongiorno,Vorrei chiederle se puo' aiutrmi a risolvere un problema che ho con il mio acquario di Barriera, messo in funzione 4 mesi fa,con 120 kg, di rocce vive e 5 cm di sabbia corallina fine.
Vasca lt 500; CA 450, MG 1300, PH 7, DKH 8.2, NO2 0, NO3 0, densita'1025, temperatura 26°,iodio 0,05mg, fosfati0,2
Problema; alghe verdi sul vetro e sulle rocce vive, ho all'interno 2 zoantus, 2 acropore, 2 euphillie, 2 sarcofhiti, 5 ricci 6 lumache Nerita Eastrea,1 granchio Gibbesi, 3 lepri di mare 4 Paguri,gli unici a godere di ottima salute sono gli zoantus,ed i sarcophiti,gli altri presentano marciscenze, appena inserisco xenie o similari si chiudono e muoiono dopo 3 giorni, ho 2 tubipore da 10 gg che iniziano a diventar marroni sul 60% della superficie,e non si aprono piu',una Euphillia che e' sempre stata bene ad oggi sta' marcendo.
Ho messo da 10 giorni una lampada UV per sterilizzare l'acqua,e resta accesa 8 ore al giorno assieme alle plafoniere ( 3 RADION 30PRO) 2 ore alba tramonto il resto luce piena, uso molto Blu al tramonto, ho 3 pompe 2 pompe per movimento acqua,uno schiumatoio da 800 lt, ho provato ad inserire 4 pagliaccetti,3 bavose,e altri 3 pescetti di cui non ricordo il nome ma sono morti dopo 10 gg. circa dopo essersi riempiti di puntini bianchi..Un bel casino, sono un neofita con poca esperienza,La ringrazio anticipatamente se vorra' fornirmi qualche consiglio utile.
cordiali saluti Gino


Risposta:
Ciao Gino,
molto probabilmente il problema delle alghe è legato all’eccessiva illuminazione (hai più di 460 watt in led): prova a diminuire le ore di luce e magari a cambiare un po’ le potenze su i vari canali di colore.

Il pH ed il KH sono un po’ bassi: aumenta quest’ultimo portandolo a 12-13 °dKH e vedi a che valore si stabilizza di conseguenza il pH.

Il problema dell’infestazione da Oodinium è invece di più difficile risoluzione poiché i prodotti attivi su questa patologia sono a base di solfato di rame che gli invertebrati non tollerano. Non inserire altri pesci per qualche settimana confidando nell’attività della lampada germicida che però deve rimanere accesa 24/24.
A risentirci
_____________________________________
Maurizio Lodola - Pianeta Blu snc
Via di Scandicci, 79 - Scandicci (FI)
www.pianetablu.info -Tel/fax: 055 25.27.13
_____________________________________