Animali domestici e selvatici

FRATTURE E FERITE DEL GATTO

photo cats acquariofiliaitalia

Le fratture di solito derivano da investimenti stradali o da salti mal calcolati. In questi casi è necessario contattare immediatamente il veterinario, ed il gatto va spostato con estrema delicatezza, ponendolo sopra un panno, con il quale poi va sollevato delicatamente, per evitare ulteriori danni ossei, quindi adagiato nel trasportino o direttamente sui sedili dell'automobile (se non in grado di muoversi), per condurlo presso la clinica veterinaria dove sarà sottoposto alla riduzione della frattura.

Le ferite, se presentano un'abbondante emorragia è necessario fermarla, applicando un laccio emostatico (o un bendaggio stretto) sull'arto colpito a monte della lesione. Ogni cinque minuti il laccio andrà allentato per permettere il deflusso di sangue. Il gatto, anche se ferito, non ama particolarmente manipolazioni sul suo corpo, per cui è meglio evitare di tentare di disinfettare e bendare la ferita ma conviene rivolgersi al veterinario, che provvederà alle cure del caso.

Potrebbe interessarti anche

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brand aziende del pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquari con richiesta allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web e indirizzi negozi acquari/animali in Italia con Shopping on-line. Partenership per la vendita acquari su misura. FAQ biologo on-line. Schede scientifiche con articoli: per animali domestici, pesci acquario, cani e gatti. Aquarium fish, aquarium line tank. Tommaso Aricò E' il fondatore del sito AcquariofiliaItalia.it, uno dei 7000 più visitati d'Italia, nel quale risponde a migliaia di dubbi di tipo acquariofilia.

Homepage | Chi è Acquariofilia Italia | Iscrizione alla newsletter | Contatti | Pubblicità | Offerte di lavoro | Privacy |

© Acquariofilia Italia - Corso Matteotti 137 - 60033 Chiaravalle (AN) - P.IVA: 02567230426 - N. REA: 197893

iubenda