Animali domestici e selvatici

Komondor, cane da pastore

Il Komondor è il cane nazionale ungherese ed il più imponente tra i cani da pastore di questo paese. Pare che sia stato introdotto in Ungheria circa 1000 anni fa, durante le migrazioni dei Magiari in Asia. Quando i popoli primitivi incominciarono a riunire il bestiame in mandrie, questo cane dall’udito finissimo e dall’intuito innato per l’imminente pericolo, divenne l’amico e l’ausiliario dell’uomo. Tutte le varietà di cani da pastore si rassomigliano benché ogni paese abbia sviluppato le proprie stirpi particolari. Le differenze di clima hanno avuto un’influenza indiscutibile sulla consistenza del pelo dei diversi cani. Per le razze di grande mole si preferiva per esempio il pelo bianco, che spiccava nell’oscurità e che alle prese del cane col lupo permetteva di distinguere il cane dalla fiera, evitando di abbatterlo erroneamente. Il Komondor è un tipico rappresentante del cane da pastore, resistente a tutte le intemperie, infaticabile sul lavoro e fidato protettore del pastore e del suo gregge.

Carattere e utilità: resistente alle intemperie, coraggioso, pieno di temperamento, guardiano infaticabile del bestiame, si adatta persino alla lotta con le bestie feroci. E’ il cane che riconosce un solo e unico padrone, al quale è fedelissimo ed affezionato a tutta prova.

Pelo e colore: Cane a pelo velloso, lungo spesso e di lunghezza diversa a seconda delle parti del corpo. Sulla testa non è tanto abbondante come sul dorso e sulla coda. Più il pelo è feltrato, più è quotato. Il manto è bianco.

Tipo e statura: Cane a pelo velloso, di struttura massiccia, che lascia supporre forza e perseveranza. La testa è di media grossezza, il muso è vigoroso ma non troppo allungato, la depressione fronto-nasale è poco pronunciata. Il naso è largo e nero, l’occhio a mandorla è scuro. Gli orecchi di media grandezza sono fissati bassi e leggermente aderenti ai lati. Il collo è robusto, di media lunghezza e spicca poco dal tronco. Il petto è largo e profondo; il dorso, di media lunghezza, è largo e vigoroso; la parte addominale è ben sviluppata e un po’ rialzata verso i reni. Le estremità robuste sembrano vere colonne grazie al loro abbondante pelame. La coda è lunga, leggermente ricurva e abbondantemente guarnita di pelo lungo.

La statura del maschio è di almeno 65 centimetri e quella della femmina di 60 centimetri.

Potrebbe interessarti anche

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brand aziende del pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquari con richiesta allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web e indirizzi negozi acquari/animali in Italia con Shopping on-line. Partenership per la vendita acquari su misura. FAQ biologo on-line. Schede scientifiche con articoli: per animali domestici, pesci acquario, cani e gatti. Aquarium fish, aquarium line tank. Tommaso Aricò E' il fondatore del sito AcquariofiliaItalia.it, uno dei 7000 più visitati d'Italia, nel quale risponde a migliaia di dubbi di tipo acquariofilia.

Homepage | Chi è Acquariofilia Italia | Iscrizione alla newsletter | Contatti | Pubblicità | Offerte di lavoro | Privacy |

© Acquariofilia Italia - Corso Matteotti 137 - 60033 Chiaravalle (AN) - P.IVA: 02567230426 - N. REA: 197893

iubenda