Acquacoltura articoli

L'ingegnere per impianto in acquacoltura

aquaculture acquacoltura

 Compiti Comuni di un Ingegnere

L’ingegnere di un impianto di acquacoltura è responsabile della soluzione dei problemi tecnici pertinenti all’area di permanenza dei pesci e dei molluschi, controlla il corretto funzionamento delle strutture, progetta impianti, attrezzature e strumenti di controllo. Gli ingegneri traducono in applicazioni pratiche le proprie conoscenze tecniche e scientifiche. Il loro lavoro va dalla progettazione di strumenti per la misurazione dei processi idraulici alla costruzione di strutture marine capaci di resistere a correnti oceaniche, onde, maree e tempeste. Per far ciò è richiesta un’esperienza in diversi campi quali l’acustica, la robotica, l’elettronica, la meccanica, l’ingegneria civile e quella chimica. Un ingegnere può anche avere bisogno di acquisire conoscenze specifiche in architettura navale.

Gli ingegneri in acquacoltura possono lavorare nella:
• Progettazione di vasche, gabbie ed avannotterie (incluso il calcolo del flusso dell’acqua, la resistenza dei materiali e la loro appropriatezza alla specie allevata)
• Progettazione, selezione o costruzione di attrezzature appropriate per i vari sistemi di produzione
• Manutenzione, adattamento e riparazione delle apparecchiature specifiche per l’acquacoltura
• Progettazione e istallazione di strutture per l’approvvigionamento di energia, controllo della qualità dell’acqua e delle misure di sicurezza
• Progettazione e istallazione di strutture specifiche per la produzione e la conservazione di mangimi, per la messa a punto dei processi di alimentazione e del controllo della qualità

Rapporto con l’Acquacoltura
All’interno del settore dell’acquacoltura esistono svariate aree entro le quali può lavorare un ingegnere:
• Progettazione e istallazione di recinzioni e di piattaforme marine.
• Progettazione, istallazione e manutenzione di pompe e di materiale per il trasporto dell’acqua.
• Progettazione, istallazione e valutazione di strumenti per il controllo della qualità dell’acqua.
• Progettazione e valutazione di allevamenti a terra realizzati attraverso canali per la produzione di pesci, avannotterie, ecc. incluso il trattamento e la circolazione dell’acqua o sistemi di approvvigionamento energetico.
• Progettazione e manutenzione di strutture per la lavorazione dei pesci e dei molluschi (alimentatori, macchine raccoglitrici, attrezzature per la lavorazione dei prodotti, sistemi di congelamento o raffreddamento, attrezzature o istallazioni specifiche per l’avannotteria).

Potrebbe interessarti anche

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brand aziende del pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquari con richiesta allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web e indirizzi negozi acquari/animali in Italia con Shopping on-line. Partenership per la vendita acquari su misura. FAQ biologo on-line. Schede scientifiche con articoli: per animali domestici, pesci acquario, cani e gatti. Aquarium fish, aquarium line tank. Tommaso Aricò E' il fondatore del sito AcquariofiliaItalia.it, uno dei 7000 più visitati d'Italia, nel quale risponde a migliaia di dubbi di tipo acquariofilia.

Homepage | Chi è Acquariofilia Italia | Iscrizione alla newsletter | Contatti | Pubblicità | Offerte di lavoro | Privacy |

© Acquariofilia Italia - Corso Matteotti 137 - 60033 Chiaravalle (AN) - P.IVA: 02567230426 - N. REA: 197893

iubenda