Newsletter di Acquariofilia Italia

Pesci gatto e affini. Questo gruppo comprende 4 ordini

 

Botia macracanthus, pesciolino vivace, che vive in branchi. Ha spesso abitudini territoriali; per la difesa del territorio

emette anche suoni simili a scoppiettii.


Pesci gatto e affini
La maggior parte delle specie Pesci gatto e strettamente dulcacquicola, ma alcune possono vivere anche in acque paludose o marine. Caratteristica comune di quasi tutte queste specie è la presenza dell’apparato di Weber, una struttura ossea che funziona da ricettore dei suoni e potenzia il loro udito. Questo gruppo comprende 4 ordini: 1) Milkfish e affini, 2) Ciprinidi (tra i quali le specie più rappresentate, sono le carpe e le sanguinerole, 3) Caracini (piranha, tetra e pesci tigre), 4) e gli stessi pesci gatto. I pesci gatto ed i loro affini comprendono circa i tre quarti delle specie di pesci d’acqua dolce conosciute. I pesci gatto sotto attivi di notte: i barbigli intorno alla bocca sono coperti da terminazioni gustative e li aiutano nella ricerca del cibo. Anatomia: I pesci di questi gruppi sono diversi tra loro per dimensioni e aspetto. La maggior parte sono piccoli, di lunghezza inferiore ai 10 cm, anche se alcuni possono raggiungere i 5 metri.

L’apparato di Weber, caratteristica comune di molte specie, è costituito da alcune vertebre modificate che agiscono come un sistema di leve che trasmette all’orecchio interno le onde sonore captate dalla vescica natatoria. Grazie a tale dispositivo, questi pesci hanno un udito eccellente, tanto che molte specie utilizzano i suoni per comunicare tra loro. Il tipico pesce gatto ha il capo appiattito e una bocca larga, circondata da barbigli, simili a baffi, dotati di sensori del tatto e del gusto, che aiutano l’animale a compensare la vista piuttosto scarsa. La maggior parte delle specie ha una pelle liscia, priva di scaglie, ma alcune presentano scaglie modificate che formano una resistente corazza.

Quasi tutte le specie hanno spine dorsali e pettorali, seghettate o a punta, che in alcuni casi possono rilasciare veleno. Caracini e ciprinidi si somigliano nell’aspetto, anche se, nella maggior parte dei casi i primi sono piccoli e molto colorati, mentre i secondi sono più grossi e con colori tenui. La disposizione dei denti rappresenta un importante fattore di distinzione: i caracini hanno mascelle provviste di denti, spesso con la fila di riserva direttamente dietro gli elementi funzionanti, mentre i ciprinidi hanno mascelle prive di denti, presenti invece a livello della faringe. A differenza dei ciprinidi, i caracidi, tra la pinna dorsale e quella caudale, hanno poi una piccola pinna detta adiposa, che è sostenuta da raggi, ma da una riserva di grasso.

Il milkfish e le specie affini tra cui il gonorinco sono le uniche specie a non avere l’apparato di Weber: in questi peci le vibrazioni vengono trasmesse dalla vescica natatoria all’orecchio interno attraverso un gruppo di costole modificate. Nutrimento: Le abitudini alimentari di questi pesci sono molto varie, includendo predatori voraci, spazzini, erbivori e filtratori. Di norma i pesci gatto, che vivono sul fondale, in acque torbide, sono predatori o spazzini, anche se si conosce qualche specie erbivora. La maggior parte dei caracini, che vivono in banchi, o solitari, si nutre di piante o dà la caccia a invertebrati e altri pesci. I ciprinidi che solo in pochi casi sono predatori, si nutrono di detriti, piccoli invertebrati e piante che trovano nel sedimento, hanno spesso sviluppato una bocca rivolta verso il basso, in grado di suggere, dotata di uno o più paia di barbigli. I milkfish sono filtratori, ma alcune specie affini si nutrono di piccoli animali.

Elenchiamo sotto i nomi dei più conosciuti pesci gatto ed affini:
Chanos chanos (Milkfish)
Gonorhynchus gonorhynchus (Gonorinco)
Brachydanio rerio (Danio zebrato)
Rhodeus amarus (Bitterling)
Cyprinus carpio (Carpa)
Myxocyprinus asiaticus (Succhiatore asiatico)
Botia macracanthus (Botia pagliaccio)
Hydrocynus vittatus (Pesce tigre)
Gyrinocheilus aymonieri (Algofago siamese)
Copella arnoldi (Tetra di Arnold)
Astyanax mexicanus (Tetra messicano)
Anonostomus anostomus (Anostomo striato)
Pygocentrus nattereri (Piranha rosso)
Thoracocharax stellatus (Pesce accetta argentato)
Synodontis contractus (Pesce gatto capovolto)
Silurus glanis (Siluro)
Kryptopterus bicirrhis (Pesce gatto di vetro)
Ancistrus dolichopterus (Pesce gatto dal muso a cespuglio)
Clarius batrachus (Pesce gatto camminatore)
Gymnotus carapo (Pesce coltello)
Electrophorus electricus (Gimnoto)

Cyprinus carpio (Carpa)

Originario dell'Asia e dell'Europa, questo pesce dulcacquicolo dal corpo tozzo è cresciuto in cattività per secoli ed è stato introdotto in fiumi, laghi e stagni in molte parti del mondo.

Milkfish, (chanos chanos)

 Tollera gradi di salinità molto diversi, anche se passa la maggior parte della sua vita in acqua dolce, dirigendosi verso il mare solo per la riproduzione.

Una bellissima foto del pesce gatto, presente nei fiumi tropicali.

Il Pesce gatto gigante, dotato di barbigli eccezionalmente lunghi, vive nei fiumi tropicali del Sud America. Gli esemplari più grossi di questo gruppo si nutrono si pesci o di altri animali.

  • Assistenza biologo
  • Speciale Pesci
  • P.I. 02567230426
  • Privacy Policy
  • Iscriviti newsletter

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brands Aziende Pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquariofilia allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web Shopping on-line. Partenership Vendita acquari su misura. News articoli per Animali domestici, Pesci, Cani e Gatti. Acquario mania, Aquarium line tank.

iubenda
Nuova pagina 1