News Aziende Brand Acquari Mangimi e Accessori

Test pH e KH, acquario marino tropicale, acquario dolce tropicale

Buongiorno, sono Patrizia C., ci siamo conosciuti in occasione dei corsi di formazione tenutisi l'anno scorso presso la vostra sede. In quella occasione ho avuto modo di approfondire i dettagli di quegli argomenti "ostici" riguardanti le durezze dell'acquario e ricordo che si parlava di valori ideali del KH di 3 - 6 in acquari d'acqua dolce. Sul foglietto d'istruzioni del Sera KH-Test però è dato per ideale un valore di 5 - 10, che sinceramente mi sembra un po' alto come durezza carbonatica, soprattutto il valore 10, e mi trovo sempre a dover rettificare questa indicazione al cliente.

Saresti così gentile da fornirmi un chiarimento in merito? Ti ringrazio. Patrizia.

Ciao Patrizia, bella domanda!

Come sicuramente ricorderai dal corso, più è alto il KH maggiore è la stabilità del pH, poiché la durezza carbonatica neutralizza l'acidità dell'acido carbonico. Quel valore indicato sul test va quindi inteso come valore "sicuro" per evitare oscillazioni non controllate di pH. Sappiamo però che quel valore è troppo alto per ottenere un pH neutro o leggermente acido senza aggiunta di CO2.

------
Tipo Acquario: Marino tropicale

Test pH: 7.5 / 8

Test KH: 10

Essendo il pH sostanzialmente < di 8 ho acquistato il prodotto Sera pH-plus . Leggendo le indicazioni ho aggiunto 45 ml di prodotto in 190 litri. Vorrei sapere quale incremento del pH avrei dovuto avere. Scusi per le domande così banali ma... sono un neofita!

Alberto M. - Orsenigo

Ciao Alberto,
l'incremento del pH dipende soprattutto dal valore del KH e dalla concentrazione di CO2 disciolta in vasca. E’ quindi difficile prevedere l'incremento se non si conosce la concentrazione del gas disciolto o almeno il valore di partenza del pH, oltre chiaramente al KH.

-----
Tipo Acquario: Dolce tropicale

Tipo Acqua: solo osmosi

Frequenza Cambi: ogni settimana

Temperatura: 30 °C

Test pH: 7.2

Test KH: 3/4

in vasca ho dei discus e non riesco a far scendere il pH al di sotto di 7.1 nonostante l'impianto di CO2 regolato con circa 20/25 bolle al minuto e l'acqua di osmosi; cosa mi consiglia? Posso usare della torba, alcuni testi la sconsigliano.... Eugenio D. D. - Agropoli

Ciao Eugenio,

il pH non si abbassa probabilmente perché la quantità di CO2 che somministri è insufficiente e/o il sistema di diffusione inefficiente. L'utilizzo di torba è sicuramente auspicabile, ma attento che il KH non scenda sotto i 2 gradi. Il KH fa da tampone al pH e un valore troppo basso può creare inaspettate variazioni dell'acidità. Per evitare ciò ti consiglio - nel caso tu già non lo faccia - di aggiungere all'acqua di osmosi il Mineral Salt.

-----
Tipo Acquario: Dolce tropicale

Tipo Acqua: di rubinetto miscelata con acqua a osmosi

Frequenza Cambi: ogni quindici giorni

Test pH: 6.8

Test GH: 3

Test KH: 5

Ho il dubbio che il valore del GH sia troppo basso ma ho paura che lasciandolo aumentare aumenti anche il pH e comunque non saprei come fare. I cambi parziali che mi prefiggo di effettuare in futuro sono con acqua ad osmosi miscelata con acqua di rubinetto; la miscelazione presenterà i seguenti valori: pH 6.8 - GH 5 - KH 8 nitriti e nitrati assenti. Grazie tanto.

Come indicato nella precedente mail, la cosa migliore è utilizzare acqua di osmosi corretta con il Mineral Salt. Non è il GH ad influenzare il pH, ma il KH e quindi non ci sarà nessuno scostamento di acidità se lascerai invariato il valore del KH. Il corretto rapporto tra KH e GH è di 1:2 e quindi con un KH 4-5 dovrai ottenere un GH di 8-10. L'acqua che vuoi usare nei cambi ha questo rapporto non corretto e quindi a lungo andare peggiorerai la situazione.

-----
Mi sono avvicinato da un mese al fantastico mondo degli acquari! Ho un acquario di 35 lt. che presenta il seguente problema: sabato scorso sono andato dal mio rivenditore e ho acquistato dell'acqua demineralizzata (10 lt) per l'acquario; domenica mattina ho tolto l'acqua per 10 lt. e sostituita con l’acqua nuova. Dopo queste operazioni, nel giro di 5-10 minuti, sono morti tutti i pesci dell'acquario (6 guppy, 4 neon). Come è possibile tutto questo?? Sono andato dal negoziante che mi ha dato un prodotto della Sera per misurare il pH: il risultato è stato pH 4,5!! Ora ho tolto tutta l'acqua dall'acquario e lavato tutti i pezzi. Cosa posso fare per evitare di ripetere questo errore??? Grazie. Marco F. – Roma

Ciao Marco,

i pesci sono morti sicuramente per l'eccessiva acidità dell'acqua (pH 4.5).

Hai commesso diversi errori:

1. i cambi d'acqua devono essere al massimo del 20% (tu ne hai cambiata il 30%)

2. l'acqua demineralizzata va corretta con il Mineral Salt.

In caso contrario ti ritrovi con una durezza carbonatica (KH) di zero gradi; poiché questo valore è collegato al pH, al diminuire del KH diminuisce anche il pH. Il valore ottimale di KH è 4-5 °dKH ottenibile appunto col Mineral Salt.

Sera - Per un acquario secondo natura
SERA Italia

Fax:+39 (051) 6669133
Telefono:+39 (051) 6661333
Telefono:+39 (051) 6661301

e-mailQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
San Pietro in Casale (BO)

www.seraitalia.com

  • Assistenza biologo
  • Speciale Pesci
  • P.I. 02567230426
  • Privacy Policy
  • Iscriviti newsletter

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brands Aziende Pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquariofilia allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web Shopping on-line. Partenership Vendita acquari su misura. News articoli per Animali domestici, Pesci, Cani e Gatti. Acquario mania, Aquarium line tank.

iubenda
Nuova pagina 1