News Aziende Brand Acquari Mangimi e Accessori

S.O.S. Caldo

Ciao Maurizio,
sono Simona (penso proprio che ti ricorderai di me dopo che ti ho rotto tanto le scatole!!!!).
I miei pesci sembrano stare benissimo ora!!! Quindi stavolta ti scrivo per chiederti alcuni consigli. Prima di tutto il problema della temperatura, adesso che sta venendo caldo. Oggi, per esempio, a Bologna fa caldissimo e nell'acquario ci sono già 27 gradi. Come faccio per tenere la situazione sotto controllo? Il termoriscaldatore lo devo spegnere del tutto? Mi riferisco anche agli eventuali sbalzi di temperatura (tipo, se domani é brutto e la temperatura scende di molto.....che faccio?). I pesci soffrono molto con una temperatura come quella di oggi? (ti ricordo che ho dei Guppy, Betta, Molly, Ancistrus, Corydoras e un Synodontis).
Ti ringrazio anticipatamente per l'aiuto che mi darai (come sempre!!!). A presto!!! Simona

Ciao Simona,
per controllare la temperatura puoi ricorrere a due sistemi:
1. munirti di un refrigeratore (costo 400.00 euro)
2. aumentare l'evaporazione, tenendo socchiuso il coperchio della vasca ed aggiungendo un piccolo ventilatore che soffi sulla superficie dell'acqua nei giorni più caldi.
Quanto agli sbalzi di temperatura, le escursioni dei valori dell'acqua nell'ordine del 10% non sono preoccupanti né per i pesci, né per le piante. Temperature comprese tra i 26 e i 30 °C sono ben tollerate dai pesci (purché non si protraggano per troppi giorni), mentre sono critiche per le piante. Tra i 30 e i 34 °C sono mortali per le piante e critiche per i pesci. Superiori ai 34°C sono letali anche per i pesci.

-----
Da giugno a settembre ho sempre il problema della temperatura sale oltre i 30 gradi, anche se con il riscaldatore staccato. Che posso fare? Crea qualche problema ai pesci, anemoni o altri tipi di invertebrati? Io ho Zebrasoma veliferum, Volpinus,paracanthurus, Hepatus, pagliaccio, ofiura, chirurgo. Grazie LELE S.
Sesto San Giovanni – MI
Ciao, una domanda veloce se hai qualche suggerimento per riportare a valori ottimali la temperatura, che si aggira sui 29/30 anche 31 °C. Ho ridotto le ore di luce, lascio aperta la plancia tutta la notte ma al massimo scende di un grado. Le piante sono in sofferenza ed anche alcuni pesci. Esiste qualche piccolo trucco? Ciao e buona giornata. Fabry
Non riesco da abbassare la temperatura dell'acqua sotto i 25°C, nonostante abbia spento il riscaldatore e l'acquario non si trovi in prossimità di finestre o termosifoni. Ho provato anche a ridurre le ore illuminazione, ma non ho risolto il problema. La temperatura della casa si aggira sempre intorno ai 22-23°C e l'estate scorsa l'acquario ha raggiunto temperature anche di 30°. Volevo sapere se esistono dei sistemi per tenere la temperatura più bassa (tipo refrigeratori) o altri rimedi. Ringraziandovi, porgo distinti saluti. Jacopo W. Bolzano (BZ)

Per raffreddare l'acquario puoi utilizzare un refrigeratore; in alternativa (e in economia...) puoi tenere socchiuso il coperchio e se necessario puntare un piccolo ventilatore sulla superficie dell'acqua che farà aumentare l'evaporazione. Il passaggio dell’acqua dallo stato liquido a quello gassoso (l’evaporazione, appunto) richiede energia che verrà sottratta all’elemento più caldo (l’acqua dell’acquario). La temperatura si abbasserà così di un paio di gradi. Il meccanismo è identico alla nostra sudorazione, dove l’evaporazione del sudore prodotto sottrae calore alla pelle sottostante, limitando il surriscaldamento del corpo.

-----
Salve. Le ramificazioni nate sulle cime della Vallisneria e dell'Echinodorus sono alghe? Eventualmente come posso rimediare al brutto inconveniente?

Purtroppo sono alghe... Normalmente la causa è da ricercare in un eccesso di nitrati (NO3) e fosfati (PO4). Che valori hai in acquario di questi sali?
La causa può essere stata l'innalzamento della temperatura (28 °C) di questi ultimi 4/5 giorni? Infatti prima la temperatura era stabile a 25°C.
La temperatura più alta non è che favorisca la crescita delle alghe, ma sicuramente rallenta quella delle piante. Da questo le alghe traggono giovamento, poiché diminuisce la competizione alimentare con le altre specie.

-----
Volevo intanto ringraziare per la risposta ricevuta nell'altra mia e-mail che ho spedito e poi porti una domanda: fino a quale temperatura può arrivare il mio acquario senza correre rischi e senza che i pesci ne risentano? Ringrazio fin da ora per la risposta e colgo l'occasione per porre i miei più cordiali saluti. Maria Luisa
P.S. non mi spaventare per favore, non mi posso permettere un refrigeratore!!!!:-)

Ciao Maria Luisa,
se si superano i 27-28 °C iniziano a risentirne le piante; a 29-30 °C inizia a scarseggiare per i pesci l'ossigeno disciolto in acqua; dopo i 30 °C iniziano a disattivarsi alcuni enzimi; oltre i 33-34 °C i primi pesci iniziano a morire (le piante sono già morte da un po'...).
Queste temperature limite possono essere sopportate sia dai pesci che dalle piante solo per alcuni giorni. Non ti spaventare: prova ad abbassare la temperatura tenendo il coperchio un po' sollevato e se ciò non fosse sufficiente, posiziona un piccolo ventilatore che soffi radente sulla superficie dell'acqua, in modo che aumenti l'evaporazione. Questo espediente riesce ad abbassare la temperatura di 2-3 gradi.

-----
Ciao Maurizio, scusami se ti disturbo in continuazione, ma sto cercando di ottenere le condizioni migliori per il mio acquario. Questa volta vorrei chiederti se devo tenere attivato sempre l’areatore con queste temperature alte, visto che la temperatura interna dell’acquario è di 32 °C. Distinti saluti. Francesco

Ciao Francesco,
usa solo la pompa per tenere in movimento l'acqua, posizionandola a pelo d'acqua. L'uso dell'areatore è praticamente inutile: a 32 °C la quantità di ossigeno che si scioglie è comunque poca. Meglio provare ad abbassare la temperatura (a 29-30 °C massimo). Situazioni pericolose possono essere riconosciute in tempo con il Sera test dell’ossigeno e possono essere eliminate con il Sera oxypur.

  • Assistenza biologo
  • Speciale Pesci
  • P.I. 02567230426
  • Privacy Policy
  • Iscriviti newsletter

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brands Aziende Pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquariofilia allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web Shopping on-line. Partenership Vendita acquari su misura. News articoli per Animali domestici, Pesci, Cani e Gatti. Acquario mania, Aquarium line tank.

iubenda
Nuova pagina 1