Articoli di acquariofilia

Sostituzione dell'acqua, pulizia dell'acquario e valori dell'acqua

Disucs Stendker
In un acquario di 180 litri (con ca. 12 pesci disco a metà della crescita e altre specie associate) è
sufficiente di regola una sostituzione del 20-30% dell'acqua dell'acquario 1 volta la
settimana.

Lo stesso vale anche per un acquario da 450 litri con pesci disco adulti e altre specie
associate.
Lo scopo della sostituzione dell'acqua è quello di mantenere i valori dell'acqua entro l'intervallo
normale, cioè con un valore pH superiore a 5,0 e un valore di nitrato inferiore a 50 mg. Qualora si
noti un comportamento strano dei pesci (per es. respirazione veloce ecc.), può essere necessaria
in caso d'emergenza una sostituzione dell'acqua al 90 per cento
(LINK: Sostituzione dell'acqua al 90%).
Dovete misurare regolarmente i valori dell'acqua come da noi dettagliatamente descritto in
"Valori dell'acqua e chimica dell'acqua" LINK.
Breve compendio dei valori misurati.
Misurare il valore pH una volta la settimana.
Normalmente il valore è superiore a 7.
Qualora il valore pH sia sceso al di sotto di 6, per effetto della nutrizione e del buon
funzionamento del filtro, dovete sostituire l'acqua. Se il valore pH dopo una settimana è ancora
pari a 7, potete posporre la sostituzione dell'acqua.
Con un filtro ben funzionante il nitrato deve essere misurato ogni 2 mesi prima della
sostituzione dell'acqua (a meno che il comportamento dei pesci non diventi nel frattempo
strano).
Nel caso di un acquario recentemente avviato, ammonio, ammoniaca e nitrito
devono venire misurati giornalmente, finché il filtro con nutrizione completa riduce i loro valori quasi a zero.
Successivamente è necessario controllare questi valori solo in caso di comportamento strano dei pesci.
Lavorate con estrema attenzione e lentamente per non ferire i pesci o spaventarli con movimenti veloci!

Preparazione per la sostituzione dell'acqua:
1. Pulitevi le mani sotto l'acqua corrente, senza sapone, con una spazzola. In questo
modo rimuovete impurità, come residui di crema, che eventualmente si possono trovare
sulle vostre mani e che non devono in nessun caso raggiungere l'acqua dell'acquario.

2. Predisponete strumenti di pulizia da utilizzare solo per la pulizia dell'acquario e
per la sostituzione dell'acqua. È importante che nessun residuo di detersivo
permanga nel secchio o in altri strumenti di pulizia perché queste impurità
potrebbero nuocere gravemente ai vostri pesci!
Sono buoni strumenti per la pulizia e
per la sostituzione dell'acqua: secchio, spugna grezza per la pulizia delle lastre,
spazzolino da denti, guanti di gomma e un tubo flessibile sottile per l'aspirazione
dell'acqua e dei residui di sporco.

3.Posizionare correttamente le pompe e il riscaldatore a immersione.
Prima di iniziare
la sostituzione dell'acqua, spingete le pompe un poco verso il fondo, in modo che il
flusso sia garantito anche con poca acqua. Le pompe non devono assolutamente
funzionare a secco, altrimenti si guastano. Prestate attenzione in ogni caso al fatto che il
riscaldatore a immersione sia sempre immerso nell'acqua,
perché esso a contatto con l'aria fonde! Se per l'esecuzione della procedura
di pulizia disattivate il riscaldatore a immersione, non dimenticate di riattivarlo dopo
la conclusione della pulizia!
Il metodo più semplice per sostituire l'acqua è quello di utilizzare un sistema con tubo
flessibile.
(LINK: Sostituzione dell'acqua con un tubo flessibile)
Procedura di pulizia dell'acquario, inclusa sostituzione dell'acqua
1. Posizionare la pompa e il riscaldatore a immersione sotto la superficie dell'acqua in
modo che anche dopo avere scaricato l'acqua la pompa non funzioni a secco (nel qual
caso si guasterebbe) e il riscaldatore a immersione non entri in contatto con l'aria (nel
qual caso scoppierebbe).
2. Scaricare l'acqua dell'acquario (con tubo flessibile o secchio) e aspirare lo sporco dal
fondo utilizzando un piccolo tubo flessibile (processo analogo a quello
dell'aspirapolvere).
3. Pulizia delle lastre
Pulire le lastre con un raschietto a spugna o a lama per vetri. L'ideale è però una spugna
porosa grezza perché, soprattutto nel caso di lastre convesse, il raschietto a lama può produrre
graffi.
2. Piante, sporco sul fondo e pareti esterne del filtro
Nel caso di filtro interno rimuovere alghe e residui di sporco con uno spazzolino da denti ed
eventualmente potare le piante. Aspirare lo spor
co sul fondo con l'ausilio di un tubo flessibile.
4. Riempimento dell'acquario con acqua di rubinetto corrente, fredda
Effettuare il riempimento con secchi o con tubo flessibile. Far scorrere l'acqua per qualche
minuto.
Utilizzate solo acqua di rubinetto fredda, perché l'acqua calda è per lo più scaldata
con caldaia (contengono rame). L'acqua calda può perciò essere arricchita di rame e
non deve raggiungere il vostro acquario.
Fate scorrere prego l'acqua di rubinetto per ca. 3 minuti, in modo da non utilizzare per il vostro
acquario acqua ristagnata nelle condutture. Riempite il vostro secchio con acqua di rubinetto
fresca, preferibilmente utilizzando un soffione di doccia a una distanza di 10-20 cm (vengono
così eliminati residui di cloro). Riempite poi il vostro acquario con cautela con il vostro secchio
(che deve venire usato solo per il processo di sostituzione dell'acqua) oppure con il vostro
sistema con tubo flessibile.
Ripetete questo processo finché viene raggiunto il precedente livello dell'acqua.
Il cloro si rimuove nel modo più semplice dall'ac qua di rubinetto facendola scorrere in un
secchio o nell'acquario attraverso un soffione di doccia a una distanza di 10-20 centimetri. In tal
modo il cloro esce dall'acqua prima di raggiungere l'acquario. Questo è molto importante perché
il cloro può essere per i vostri pesci dannoso o, a determinate dosi, perfino mortale. Scorrendo
attraverso il soffione di doccia, il getto d'acqua si divide, ogni goccia d'acqua viene a contatto
con l'aria e il cloro fuoriesce dall'acqua. Consigliamo, come misura precauzionale, di seguire
sempre questo metodo.


AcquariofiliaItalia.it il Portale dei Pesci d'Acquario   diskuszucht-stendker.de
   
1 Il pesce discus il re dell'acquaristica d'acqua dolce
2 Comportamento dei ciclidi e del pesce discus
3 Età e dimensioni dei nostri pesci discus
4 Acquario con pesci discus per il principiante
5 Raccomandazioni relative alle dimensioni dell'acquario e alla quantità di pesce
6 Dosaggio del mangime e istruzioni per lo scongelamento del nostro mangime congelato
7 Nutrizione e mangime per i nostri pesci discus STENDKER
8 Piante per l'acquario per pesci disco
9 Specie associabili ai pesci disco in acquario
10 Consigli per l'acquisto dei pesci discus
11 Domande e risposte frequenti sulla tenuta e cura dei pesci discus
12 Consigli utili su tutto ciò che riguarda il pesce discus
13 Istruzioni importanti per i pesci discus
14 Trattamento termico di quarantena per i pesci discus deboli o malati
15 Bagno salino del discu in caso di parassiti esterni
16 Trattamento con pomata, per es. nel caso della malattia del buco
17 Filtraggio con carbone attivo per i discus
18 Verificare la compatibilità batterica dei pesci e delle piante in acquario
19 Istruzioni supplementari sugli scalari spesso vengono associati ai pesci discus
20 Set di emergenza da tenere a casa per i pesci
21 Durante le vacanze come mantenere l'acquario con i discus
22 Dotazione dell'acquario, filtri e consigli per la decorazione
23 Discus - sede ideale, preparazione dell'acquario, inserimento dei filtri
24 Valori e chimica dell'acqua del pesce discus
25 Sostituzione dell'acqua con il tubo flessibile
26 Sostituzione eccezionale del 90% dell'acqua dell'acquario.
27 Sostituzione dell'acqua, pulizia dell'acquario e valori dell'acqua
28 Funzione del filtro, pulizia, guasto della pompa del filtro e cenni di chimica dell'acqua
29 Filtri per acquario autocostruiti
30 Filtro – Stuoia Filtro Amburgo con applicazione di piante
31 Avvelenamento da nitrito (NO2)
32 Caduta dell'alimentazione elettrica / guasto del filtro e della pompa a membrana
33 Immissione dei pesci discus dopo il trasporto Importante

  • Assistenza biologo
  • Speciale Pesci
  • P.I. 02567230426
  • Privacy Policy
  • Iscriviti newsletter

Il Portale dei Pesci d'Acquario dolce e marino. Brands Aziende Pet con mangimi ed accessori acquari. Franchising negozi acquariofilia allestimento e arredamento in tutta Italia. Siti web Shopping on-line. Partenership Vendita acquari su misura. News articoli per Animali domestici, Pesci, Cani e Gatti. Acquario mania, Aquarium line tank.

iubenda
Nuova pagina 1